SWOT

La matrice SWOT è un semplice strumento, sviluppato alla Stanford University alla fine degli anni '60, estremamente efficace nella ricerca per il successo aziendale.

Utilizzato nell'area della pianificazione strategica, la matrice SWOT comporta una valutazione visiva e diretta dei punti di forza, debolezza, opportunità e minacce di un business. SWOT; S (strength), W (weakness), O (opportunities), T (Threats).

PUNTI DI FORZA (S)

Sono gli attributi dell'organizzazione che sono utili a raggiungere l'obiettivo. Queste sono competenze di base della società, e includono la tecnologia proprietaria, competenze, risorse, la posizione di mercato, i brevetti, e altri.

PUNTI DI DEBOLEZZA (W)

Sono gli attributi dell'organizzazione che sono dannose per raggiungere l'obiettivo. I punti di debolezza sono le condizioni all'interno della società che possono portare a scarse prestazioni, ad esempio, attrezzature obsolete, strategie non chiare, debiti, prodotti poveri o immagine debole nel mercato, lungo ciclo di sviluppo dei prodotti e altro.

OPPORTUNITÀ (O)

Rappresentano le condizioni esterne che sono utili a raggiungere l'obiettivo. Le opportunità sono le condizioni esterne o circostanze che la società potrebbe utilizzare a suo vantaggio, includendo, ad esempio, le proprie competenze in una nicchia di mercato o in una tecnologia che provoca improvvisamente una crescita di interesse e conseguentemente di mercato.

MINACCE (T)

Sono condizioni esterne potenzialmente dannose al raggiungimento dell'obiettivo. Le minacce sono le condizioni attuali o futuri dell'ambiente che potrebbero danneggiare l'azienda, ad esempio, cambiamenti nelle modalità di acquisto acquisti, gravi ostacoli competitivi, cambiamenti nei regolamenti governativi o ambientali, e altri.

L'analisi SWOT fornisce un modo efficace per valutare la gamma di fattori che influenzano l'operazione, potendo fornire indicazioni preziose nei processi decisionali di carattere strategico. E' uno strumento che permette di mantenere i collaboratori chiave coinvolti nel processo di gestione decisionale.